Genere: Stoner Metal

Black Wizard – Recensione: New Waste

L’ascolto di “New Waste”, terzo studio album dei canadesi Black Wizard, non riserva particolari sorprese ma si rivela un discreto platter di settore, ideale per chi segue il panorama doom metal nelle sue varie manifestazioni. Per la cronaca, quello del collettivo di New Westminster è un heavy/doom muscolare...

Vhod – Recensione: Dreamcleaver

“Dreamcleaver” è il primo album in studio dei canadesi Vhod, una band in realtà niente affatto esordiente, trattandosi di un progetto personale di Chris Shaver, attivo nell’underground nordamericano fin dal 1989 nei doom/deathsters Morbid Darkness e nei brutali Godcursed. “Dreamcleaver” è una curiosa e in parte riuscita commistione...

Electric Wizard – Recensione: Dopethrone

Con l’avvento del terzo millennio il metal trova l’ennesima, sorprendente nuova maniera di esprimersi. Tale forma è portata avanti da un gruppo inglese che inneggia al consumo di droghe e ironizza sul connubio metal-satanismo, è appassionato di cinema horror underground e, soprattutto, è pervaso da un pessimismo e...

Mammoth Storm – Recensione: Fornjot

Napalm Records licenzia “Fornjot”, opera prima degli svedesi Mammoth Storm. La band vede i propri natali nel 2012 da un’idea di Daniel Arvidsson, chitarrista dei Draconian (qui lo troveremo nel doppio ruolo di bassista e vocalist). I Mammoth Storm esordiscono sulla lunga distanza con un platter composto da...

Lowburn – Recensione: Doomsayer

La nostrana Argonauta Records licenzia “Doomsayer” primo lavoro sulla lunga distanza dei finlandesi Lowburn, band nata da una costola dei più celebri Battlelore (che al momento sembra siano stati messi a riposo), nello specifico da un’idea del batterista Henkka Vahvanen e del vocalist Tomi Mykkänen. I due hanno...

Lucifer – Recensione: Lucifer I

Luci ed ombre su “Lucifer I”, debut album omonimo del progetto creato dalla vocalist Johanna Sadonis, che soltanto lo scorso anno guidava l’interessante two-piece The Oath, doom metal band al femminile autrice di un esordio più che incoraggiante. E’ ancora la Rise Above di Lee Dorrian a licenziare...

Weedeater – Recensione: Goliathan

Il nostro portale lo aveva già sottolineato in occasione del precedente album, “Jason…The Dragon”: inutile pretendere novità di rilievo dal veterano Dave “Dixie” Collins e dai suoi Weedeater, che in occasione del nuovo studio album “Goliathan” riprendono esattamente dove, quattro anni fa, terminava il disco precedente. L’esperienza più...