Genere: Psychedelic Rock

Oranssi Pazuzu – Recensione: Värähtelijä

Tre anni dopo “Valonielu”, il Demone Arancione fa ritorno sul mercato discografico con “Värähtelijä”, quarta prova per i finlandesi, consueti ed ottimi rappresentanti di un lato colto e ricercato del black metal. L’album è presentato come la naturale continuazione di “Valonielu”, da cui riprende il forte legame tra...

Mountain Tamer – Recensione: Mountain Tamer

L’etichetta genovese Argonauta Records si conferma attenta alle più interessanti realtà del panorama stoner/doom e derivati. Questa volta scopriamo i Mountain Tamer, un power trio di Santa Cruz devoto ai lidi psichedelici del genere e anch’esso inscrivibile nella cerchia dei rappresentanti di quella riscoperta del rock classico che...

Witchcraft – Recensione: Nucleus

Il nostro portale lo aveva già sottolineato in occasione del precedente album “Legend” (2012): il maggior pregio degli svedesi Witchcraft sta nel saper trasformare l’enorme pegno pagato verso gli anni’70 in un canale espressivo forte, personale ed inappuntabile da un punto di vista estetico. Attivi dal 2000, i...

Kylesa – Recensione: Exhausting Fire

Gli statunitensi Kylesa nel loro piccolo riescono sempre a far parlare di se, vuoi per la proposta atipica delle sonorità vuoi per dare alla luce album che difficilmente vengono riconosciuti ed apprezzati in modo uniforme. Il nuovo “Exhausting Fire” non fa eccezione. Distorsione è la parola d’ordine di...