Genere: Progressive Rock

Frost – Recensione: Others – EP

Mentre stanno apportando i tocchi finali al nuovo album, presumibilmente in uscita entro fine anno, i Frost* decidono di interrompere un silenzio discografico che durava ormai da quattro anni andando a ripescare circa mezz’ora di musica rimasta inedita delle sessioni del precedente “Falling Satellites” e che prende la...

Joviac – Recensione: Here And Now

Sono in tre e vengono dalla Finlandia i Joviac, band progressive metal che con “Here And Now” aggiunge un ulteriore tassello alla propria discografia, dopo il debutto avvenuto con un trascurabile primo album che la band stessa evita di menzionare nella propria biografia. Citando tra le proprie principali...

Katatonia – Recensione: City Burials

Con il passare degli anni, abbiamo imparato a conoscere i Katatonia. Abbiamo imparato a comprendere la loro evoluzione, la loro maturazione, oserei dire. La band svedese ci ha dimostrato, con il loro album “The Fall Of Hearts”, pubblicato nell’ormai lontano 2016, come sia possibile mutare il proprio sound...

Void Of Sleep – Recensione: Metaphora

Una pur considerevole rivoluzione della line-up non ha minimamente intaccato il fascino e la bravura di uno dei vanti della nostra martoriata Italia; “Metaphora” infatti, terza release dei Void Of Sleep, va ad affiancare senza temere il confronto “Tales Between Reality And Madness” e “New World Order” pur notando...

Novena – Recensione: Eleventh Hour

Con la pubblicazione di Eleventh Hour, i Novena, band capitanata da Ross Jennings degli ormai celeberrimi Haken, sono pronti a farsi conoscere sul serio dal pubblico. Con l’uscita di “Secondary Genesis”, EP risalente al 2016, gli inglesi avevano dimostrato di avere tanto potenziale per brillare nel panorama Progressive...