Genere: Progressive Metal

Valis Ablaze – Recensione: Render

Senza troppi giri di parole, i giovani inglesi Valis Ablaze cercano di portare il classico progressive metal nel futuro, offrendoci un universo musicale che vive a cavallo tra moderno e antico, influenzato certamente dai mostri sacri del genere, ma anche da realtà più contaminate come Monuments e Tesseract....

Opeth: una brevissima anticipazione dal nuovo album

Gli Opeth hanno annunciato l’uscita del loro nuovo album, che si intitolerà “In Cauda Venenum” e verrà pubblicato il prossimo autunno per Moderbolaget / Nuclear Blast Entertainment. Per ingolosire ulteriormente i fan, la band ha diffuso oggi un brevissimo trailer del tour europeo, contenente anche un’anticipazione dal nuovo brano “Hjärtat...

Myrath – Recensione: Shehili

Con il precedente “Legacy” i Myrath avevano compiuto il classico “salto” in termini di qualità e vendite; dopo tre lavori molto interessanti ma che non li avevano aiutati ad emergere dall’underground power metal a connotazione progressiva la svolta era arrivato al maggior airplay portato dal contratto con earMusic...

A.c.t. – Recensione: Rebirth (EP)

Tornano abbastanza a sorpresa a farsi vivi i “gioiosi” A.C.T, gruppo progressive rock che non ha mai lesinato chitarre heavy e grandeur sinfonica ma che ha sempre portato avanti un approccio positivo e solare alla materia rock in contrapposizione alle melodie ammantate di malinconia di buona parte delle...