Genere: Modern metal

Mystic Prophecy – Recensione: Metal Division

Parlando di power metal roccioso, i Mystic Prophecy meriterebbero una menzione. Furono uno dei gruppi di lancio del chitarrista greco Konstantinos Karamitroudis (meglio noto come Gus G.), stabilendo in seguito una carriera modesta tra album e varie defezioni nella formazione. Dal secondo album, “Regressus” (escludendo l’album di cover...

Darktribe – Recensione: Voici l’homme

Terzo album in studio dei francesi DarkTribe. Fondati nel 2004, si fecero conoscere col debutto “Mysticeti Victoria”, del 2012, il quale proponeva un tipo di classic/power metal con melodie pop e cura negli arrangiamenti, mostrando le lezioni imparate da nomi come Rhapsody, Stratovarius e qualche trucchetto preso dagli...

Equilibrium – Recensione: Renegades

Sembra passata un’era geologica da quando il folk metal esplose in ambito mainstream fra le nuove generazioni di ascoltatori. Genere prevalentemente recente (con qualche idea gettata dagli Skylark, dai Moonspell e dai Cruachan negli anni 90, più i contributi di qualche progetto black metal europeo), cominciò a farsi...

Ship Of Theseus – Recensione: The Paradox

Nome decisamente ricercato e metafisico per questa nuova band italiana, Ship Of Theseus, che indica appunto il paradosso della Nave di Teseo, sulla persistenza dell’identità originaria anche quando un’entità cambia la propria conformazione nel tempo. Formati dal chitarrista Marco Cardona (Tystnaden, Krampus) e dall’attivissimo cantante Michele Guaitoli (Overtures,...

Atena – Recensione: Possessed

Gli Atena sono un collettivo norvegese di recente formazione, ma già al terzo album con questo nuovo “Possessed”, che vede la luce in questi giorni attraverso Indie Recordings. Interessante album di “metallo non metallo”, “Possessed” evidenzia lo stile trasversale e privo di paletti che questi giovani nordeuropei utilizzano...

Klogr – Recensione: Keystone

Passati indenni attraverso numerosi cambi di line-up e forti di una consolidata presenza a livello internazionale, in appena sei anni di vita i modenesi Klogr sono riusciti a inanellare la bellezza di sette release tra full-length, EP e live album, nonché a fare da opening act a colossi...