Genere: Folk Metal

Àsmegin – Recensione: Arv

Nulla di nuovo dal fronte norvegese, eppure gli Asmegin, il loro lavoro lo sanno fare molto bene. Il five-piece di Jevnaker propone un ibrido tra il viking e il folk metal che onestamente abbiamo già sentito in molte salse, ma lo fa con enorme disinvoltura, sfornando otto tracce...

Amaseffer – Recensione: Slaves For Life

L’esordio di questi Amaseffer è sicuramente da inserire nel casellario “degni di nota”, perché il viaggio che questi musicisti israeliani hanno deciso di intraprendere è molto impegnativo…anche per noi che ci accingiamo a seguirlo; “Slaves For Life” è un’opera prima mastodontica, che sfiora i 78 min. di durata...

Amorphis – Recensione: Silent Waters

E’ passato poco più di un anno dall’ottimo ‘Eclipse‘ e gli Amorphis si riaffacciano sul mercato discografico con ‘Silent Waters‘ un platter che seguendo le orme del suo predecessore tratta ancora un episodio del Kalevala, il poema epico finlandese composto da Elias Lonnrot. ‘Silent Waters‘ segue saldamente le...

Amorphis – Recensione: Eclipse

Diciamocelo francamente, ‘Far From The Sun‘ è stato un lavoro che, a parte qualche episodio, ci presentava una band stanca a livello di idee nonostante il passaggio sotto major; la conseguenza dei risultati poco esaltanti di quell’album fu la separazione dal cantante Pasi Koskinen ed un periodo speso...

Aes Dana – Recensione: Formors

Secondo disco per i parigini Aes Dana, che giunge a qualche anno di distanza dopo l’esordio intitolato ‘La Chasse Sauvage’ del 2001, di cui ricalca in buona parte le stesse tematiche sonore, migliorando però l’aspetto della produzione e dell’economia compositiva. Il black metal celtico e folk dei nostri...