Genere: Deathcore

Carnifex – Recensione: Slow Death

Sesto full-length per i californiani Carnifex che per questo “Slow Death” si fanno aiutare nella produzione da Mick Kenney (Anaal Nathrakh, Bleeding Through) e Jason Suecof (Death Angel, Chelsea Grin, Job For A Cowboy) mentre affidano il mixaggio a Mark Lewis (The Black Dahlia Murder, Whitechapel, Devildriver, Deicide): aria nuova che riesce...

Despised Icon – Recensione: Beast

Sette anni sono passati da quando i Despised Icon hanno rilasciato la loro ultima fatica in studio (“Day Of Mourning”) prima di sciogliersi: tornano con il nuovo “Beast”, stavolta su Nuclear Blast Records e come al solito il numero di mazzate assestate dal gruppo non è diminuito, anzi…...

Despite Exile – Recensione: Disperse

A due anni di distanza dal debutto “Sentience” tornano su Lifeforce Records i Despite Exile, agguerritissima band da Udine fautrice di un progressive deathcore portato avanti da Jacopo Durisotti(voce), Giacomo Santini (chitarra), Carlo Andrea Ferraro (chitarra), Giovanni Minozzi (basso) e Matteo Paoli (batteria): “Disperse” il nome di questo...