Genere: Death Metal

Atrocity – Recensione: Okkult II

Non c’è che dire, gli Atrocity fanno le cose con calma. Per farle bene? Insomma. Sono passati cinque anni da “Okkult” e i tedeschi tornano sul mercato discografico con il capitolo centrale dell’annunciata trilogia, naturalmente “Okkult II”. Altrettanto naturalmente, l’album prosegue nella direzione intrapresa dal suo predecessore, ovvero...

Kataklysm – Recensione: Meditations

Puntualissimo, a quasi tre anni dal precedente “Of Ghosts And Gods”, arriva il nuovo lavoro in studio dei Kataklysm. La band di Maurizio Iacono ha ormai da qualche disco virato su uno stile leggermente più melodico e questo “Meditations” conferma in linea di massima questa tendenza. Canzoni come...

Lik – Recensione: Carnage

Sgombriamo subito il campo da ogni dubbio: i Lik sono assolutamente una band manierista, che si rifà in toto al più classico death metal di matrice svedese (quello di mostri sacri quali At The Gates, Entombed e Dismember, per intenderci). Questo posizionamento non impedisce però al loro secondo...

Pungent Stench – Recensione: Smut Kingdom

Se pur ufficialmente disciolti da una decina d’anni i Pungent Stench hanno sempre goduto di una meritata considerazione nel sottobosco degli amanti del death più classico. Molto gradita è stata quindi la serie di ristampe appena pubblicate dalla Dissonance, che ha reso nuovamente disponibile tutto il catalogo storico...