Genere: Dark Metal

Art In Exile – Recensione: Art In Exile

Finalmente qualcosa di insolito nei cd da recensire! Vi parlo di questa band australiana che suona sì death metal, ma come lo suona? Prima di tutto con uno scream femminile davvero altissimo che forse vi risulterà indigesto dopo un po’. La cantante alterna anche una buona voce pulita...

Aleph – Recensione: In Tenebra

Forti di un’esperienza decennale nel panorama underground, i lombardi Aleph presentano l’opera prima ‘In Tenebra’, album inizialmente autoprodotto due anni or sono e oggi distribuito sul mercato europeo. Il five-piece di Bergamo offre un progressive metal graffiante ed abrasivo in cui non mancano elementi tipici della musica estrema,...

Ajattara – Recensione: Tyhjyys

Tornano in scena gli Ajattara, combo finlandese che vede tra le proprie fila il singer Pasi Koskinen, già negli Amorphis e che abbiamo avuto occasione di ascoltare recentemente negli ottimi Shape Of Despair. Gli Ajattara propongono in ‘Tyhjyys’ un death metal dall’ampio spettro melodico, debitore in alcuni punti...

Aquilon – Recensione: Intramedia

Un debutto interessante questo degli Aquilon, sestetto che si muove su territori in bilico tra death e prog, con un buon alternarsi di growl e voce femminile ed alcuni spunti elettronici degni di nota (‘Pulse, ad esempio, azzarda scenari a tratti trip-hop). Le composizioni di ‘Intramedia’ sono mediamente...

Ajattara – Recensione: Kuolema

Non si spostano le coordinate musicali dei finnici Ajattara, band capitanata dal singer dei ben più titolati Amorphis, Pasi Koskinen che, in questo project, si fa chiamare Ruoja. Quest’ultimo, oltre a cantare in una maniera che nella band principale non potrebbe fare (il suo screaming è veramente impetuoso...