Genere: Crossover

Godsticks – Recensione: Faced With Rage

Da un paio d’anni i Godsticks (che mi accorgo non sono mai stati recensiti su Metallus) hanno appesantito notevolmente il proprio sound anche se il loro crossover progressive metal mantiene un appeal commerciale molto difficoltoso. Il precedente “Emergence” aveva appunto messo in luce un lato decisamente heavy nella...

Prong – Recensione: Zero Days

Da quando sono tornati sulla scena, i Prong si sono lasciati prendere da un’improvvisa quanto fulminante potenza creativa che li ha portati a realizzare ben quattro album in studio in soli cinque anni. Partendo da “Carved in Stone” del 2012 e passando, poi, attraverso “Ruining Lives” (2014) e...

Exilia – Recensione: Purity

Ne è passata di acqua sotto i ponti dagli esordi degli Exilia: il gruppo capitanato dalla formidabile Masha è cresciuto, tecnicamente e per quanto riguarda il songwriting, alternando musicisti e trovandosi con una formazione che ora vede Carlo alla chitarra, Marco al basso e Mark alla batteria, un...

Skindred – Recensione: Volume

Sesto album per gli Skindred che tornano con questo “Volume” su etichetta Napalm Records. I britannici propongono un crossover con uno spiccato senso per il groove, grazie anche alla funambolica voce di Benji Webbe, ex vocalist dei seminali Dub War, capace di spaziare da partiture ferali a toni suadenti...