Genere: Brutal Death Metal

Brand of Sacrifice – Recensione: God Hand

Slam: dal verbo “to slam”, dall’inglese, tradotto, vuol dire “sbattere” o “criticare pesantemente”: d’altro canto, come altrimenti si potrebbero definire gli statunitensi Brand of Sacrifice? Gruppo relativamente recente di genere brutal/deathcore, fondato da poco più di un anno da ex-membri di due altri gruppi (The Afterimage e Ascariasis),...

Beneath – Recensione: Ephemeris

Gli islandesi Beneath festeggiano i dieci anni dalla propria fondazione dando alle stampe un solido disco di genere. Le nove tracce che compongono il loro terzo full-length “Ephemeris” sono infatti votate a un brutal death metal senza dubbio canonico, ma dall’alto valore tecnico e di sicura efficacia. Non...

Pathology – Recensione: Pathology

I Pathologoy continuano a sfornare dischi a ritmo di produzione industriale: il loro nuovo, omonimo album rappresenta infatti il full-length numero 9 in appena 11 anni di carriera. Una carriera che mai ha riservato, continua a non riservare e quasi sicuramente nemmeno in futuro riserverà particolari sorprese. Incuranti...