Genere: Blues Rock

Graveyard – Recensione: Peace

Sul finire del 2016, l’inaspettato annuncio dello scioglimento, seguito, solo qualche mese più tardi, da una altrettanto inaspettata reunion, purtroppo orfana del batterista  Axel Sjöberg, in seguito sostituito da Oskar Bergenheim. L’avventura dei Graveyard, dunque continua. Un bene dal nostro punto di vista, perché la band svedese ha...

Lynch Mob – Recensione: The Brotherhood

Dopo aver curato le notevoli produzioni dei KXM (non ultimo l’ottimo “Scatterbrain”) la Rat Pak Records torna ad occuparsi della seconda band storica di George Lynch (spero tutti sappiano chi sono stati i Dokken), quei Lynch Mob tornati decisamente in forma sul precedente “Rebel” (come anche dimostrato al Frontiers Festival del...