Genere: Black Metal

Immortal – Recensione: Northern Chaos Gods

Basta dare uno sguardo ai titoli che compongono “Northern Chaos Gods”, primo album degli Immortal dell’epoca Demonaz, per capire come il disco stesso sia una sorta di tributo alla band, al suo immaginario lirico/concettuale (e di concept si tratta, trattandosi di canzoni che narrano di Blashyrkh, regno dell’oscurità...

Vanhelga – Recensione: Fredagsmys

Attivi dal 2001, gli svedesi Vanhelga tagliano il traguardo del quinto album in studio, nuovo tassello di una discografia in realtà piuttosto vasta, ricca principalmente di Ep e split. Una band black metal fuori dal coro, autrice di un’evoluzione costante eppure ben poco nota, i Vanhelga hanno fatto...

Marduk – Recensione: Viktoria

Squadra che vince, non si cambia. Partendo da questo assunto possiamo affermare che “Viktoria” è l’ennesimo buon album in studio dei Marduk dell’era Mortuus. Certo, dopo quasi trent’anni di attività e quattordici dischi, sarebbe sbagliato pretendere una qualsivoglia novità dalla corazzata svedese, che prosegue imperterrita in ciò che...

Abhor – Recensione: Occulta ReligiO

“Occulta ReligiO”, settimo album in studio dei padovani Abhor, conferma la band come una solida e interessante realtà nel panorama black metal nazionale. Pur legati ai canoni della tradizione, i veneti hanno manifestato un approccio del tutto personale ad ogni album, lasciando che la matrice black andasse di...

Acherontas – Recensione: Faustian Ethos

Freschi di contratto con Agonia Records, i black metallers greci Acherontas tornano sul mercato discografico con “Faustian Ethos”, il settimo album in studio. La band ateniese (guidata dal vocalist, chitarrista e principale compositore Nikolaus “Acherontas” Panagopoulos), pur legata ai canoni della tradizione, ha saputo creare uno stile espressivo...

Varathron – Recensione: Patriarchs Of Evil

“Patriarchs Of Evil” è il sesto album in studio dei Varathron, in uscita per Agonia Records esattamente nel trentesimo anno di attività della band. I veterani greci, che ruotano attorno alla figura del vocalist e principale compositore Stefan Necroabyssious sono di fatto contemporanei a molti e ben più...

Totalselfhatred – Recensione: Solitude

Si è soliti dire che il terzo album in studio rappresenti una tappa importante per una band, in qualche modo il capitolo che mette in charo i risultati in termini di evoluzione e capacità compositive. Un’affermazione che risponde al vero parlando di questo “Solitude”, appunto terzo lavoro dei...

Ad Hominem – Recensione: Napalm For All

Un titolo come “Napalm For All” lascia pochi dubbi sul contenuto della nuova release degli Ad Hominem, band francese personificata dal mastermind Kaiser Wodhanaz, orgogliosamente oltranzista e distante dalla luce dei riflettori. L’album conferma in pieno l’approccio “anti-tutto” da sempre sostenuto dal gruppo attraverso il connubio musica-liriche, queste...

Glorior Belli – Recensione: The Apostates

“The Apostates” è il settimo album in studio dei Glorior Belli, band francese guidata dal vocalist/chitarrista Billy Bayou e protagonista di un percorso evolutivo interessante che l’ha portata dal ferale black metal degli esordi ad una progressiva contaminazione con lo stoner rock. Un’amalgama strana ma funzionale che ha...