Genere: Black Metal

Infestus – Recensione: Thrypsis

Una cosa è certa, ad un tipo come Andras non importa suonare in modo originale o adottare soluzioni fuori dagli schemi, il suo progetto Infestus (di cui è unico membro dal 2010), continua ad esprimere il malessere esistenziale del mastermind attraverso canoni sonori ripetuti e ben rodati, seguendo...

Carpe Noctem – Recensione: Vitrun

I Carpe Noctem sono un segnale di quanto la scena estrema islandese non sia soltanto in ottima forma, ma abbia sviluppato dei tratti caratteristici interessanti e quasi esclusivi. “Vitrun” è il secondo album in studio del five-piece di Reykjavik e presenta nuovi e più affinati elementi rispetto al...

Empty – Recensione: Vacìo

Osmose Productions licenzia “Vacìo”, quinto album in studio dei black metallers iberici Empty. Difficile associare un tale genere musicale ad una terra soleggiata e calda come la Spagna, per di più nelle vesti depressive che il gruppo propone con coerenza da ben ventitrè anni. Gli Empty sono infatti...

Celtic Frost – Recensione: Morbid Tales

“Morbid Tales”, primo album in carriera per i fondamentali Celtic Fost, non possiede ancora né la maturità del successivo “To Mega Therion”, né la debordante forza creativa del capolavoro “Into The Pandemonium”, ma costituisce senza dubbio un disco importantissimo per la nascita e lo sviluppo del black metal....

Integrity – Recensione: Integrity/Krieg (Split)

La Relapse Records pesca nell’underground americano (ma nemmeno troppo underground, se siete avvezzi alle sonorità estreme) e propone questo interessante split-Ep che vede “sfidarsi” gli Integrity, veterani dell’hardcore punk con 30 anni di storia alle spalle e i blacksters Krieg, diabolica entità del New Jersey sulle scene dal...

Immortal – Recensione: Northern Chaos Gods

Basta dare uno sguardo ai titoli che compongono “Northern Chaos Gods”, primo album degli Immortal dell’epoca Demonaz, per capire come il disco stesso sia una sorta di tributo alla band, al suo immaginario lirico/concettuale (e di concept si tratta, trattandosi di canzoni che narrano di Blashyrkh, regno dell’oscurità...

Vanhelga – Recensione: Fredagsmys

Attivi dal 2001, gli svedesi Vanhelga tagliano il traguardo del quinto album in studio, nuovo tassello di una discografia in realtà piuttosto vasta, ricca principalmente di Ep e split. Una band black metal fuori dal coro, autrice di un’evoluzione costante eppure ben poco nota, i Vanhelga hanno fatto...