Tygers Of Pan Tang + Rain + Markonee: Live Report della data di Pinarella Di Cervia (RA)

Tygers Of Pan Tang + Rain + Markonee: Live Report della data di Pinarella Di Cervia (RA)

Rain | Tygers Of Pan Tang | Markonee |

  • Data del concerto: 18 febbraio 2011
  • Città: Pinarella di Cervia (RA)
  • Locale: Rock Planet

A volte anche la serata apparentemente più normale può trasformarsi in una fonte di buone riflessioni. È vero infatti che i Tygers Of Pan Tang sono scesi abbastanza di frequente nella nostra penisola negli ultimi anni (l’ultima occasione è stata lo scorso settembre al Rock Hard Festival), ed è vero che il Rock Planet, immerso in una Romagna marittima che in inverno diventa piuttosto sonnolenta e incredibilmente fredda, ha un’acustica non sempre ottimale e un palco di dimensioni abbastanza ridotte, ma vale comunque la pena di rivedere questi colossi della NWOBHM perché si sa che il loro nome è sinonimo di qualità. la brutta sorpresa che aspetta al varco i non addetti ai lavori è che Robb Weir, chitarrista e fondatore dei Tygers Of Pan Tang, è rimasto forzatamente in Inghilterra, a causa di un in ospedale sopraggiunto proprio il giorno prima della data di Pinarella (niente di grave per fortuna, un problema di calcoli renali). Che fare? Evidentemente i membri rimasti si sono consultati, e alla fine hanno deciso di non annullare la data, e di esibirsi, si spera per la prima e ultima volta, in quattro. Tutto questo è spiegato da Jacopo Meille dopo i primi pezzi, per dare risposta alla domande mute di chi si trova sotto il palco, ed ecco l’insegnamento più importante della serata: il ricordarsi che qualche volta sono l’amore per il pubblico e per la musica ad avere il sopravvento sulle altre esigenze. I Tygers Of Pan Tang suonano comunque bene, stimolati anche da un indiscutibile consenso del pubblico, e forse si gettano con maggiore energia sui propri brani proprio in virtù di un imprevisto che avrebbe gettato nello sconforto persone un po’ meno convinte delle proprie idee. Insomma, oltre all’importante celebrazione del trentennale dalla pubblicazione di ‘Spellbound’, dovutamente ricordato con la pubblicazione di un EP intitolato appunto ‘The Spellbound Sessions’, e con una t-shirt celebrativa del singolo ‘Hellbound’, sembra proprio che i valori umani stavolta abbiano il sopravvento. Per fortuna l’imprevisto è temporaneo, e sicuramente avremo possibilità di risentire presto il ruggito della tigre italo – britannica. L’apertura della serata si divide equamente fra Markonee e Rain, i primi impegnati a riproporre brani tratti da ‘See The Thunder’, ancora perfettamente funzionanti anche a un anno e mezzo dalla loro pubblicazione, i secondi avvantaggiati da un maggiore consenso del pubblico ma forse penalizzati da un suono più impastato.

Setlist Tygers Of Pan Tang:

  • - Tyger Bay
  • - Dark Rider
  • -Live For The Day
  • -Suzie Smiled
  • -Never Satisfied
  • -Take It
  • -Don’t Stop By
  • -Mirror
  • -Rock Candy
  • -Rock & Roll Man
  • -Hellbound
  • -Gangland
  • -Raised On Rock

Altro...

Lascia un commento

Login with Facebook:
Login