Iggy and The Stooges: Live Report della data di Villafranca

Iggy and The Stooges: Live Report della data di Villafranca

Iggy & The Stooges

  • Data del concerto: 27 luglio 2012
  • Città: Villafranca (VR)
  • Locale: Castello Scaligero

Gli sono stati dati un’infinità di nomi, gli sono state attribuite una quantità incredibile di caratteristiche, fisiche, caratteriali e musicali, è passato oltre un paio, e forse anche tre, generazioni di fan adoranti, pronti anche stavolta a sfidare il caldo torrido di una serata di fine luglio per lui e la sua band. E’ difficile contestare il valore artistico del personaggio Iggy Pop nella sua totalità, una rockstar a tutto tondo, completamente unica e impossibile da imitare, che sa unire un appeal trascinante e una tenuta di palco seconda a pochi, oltre a una voce che ha preservato intatta la sua magia e un quasi parallelo legame ai suoi fan, che vengono incitati e scaldati oltre ogni limite. È difficile immaginare, ad esempio, che due “grandi vecchi” come Lemmy e Steven Tyler, durante un concerto, al quarto pezzo, possano invitare sul palco il pubblico delle prime file, lasciandosi andare tutti insieme a una scatenata danza cantata collettiva e a una serie di abbracci spontanei noncuranti della sicurezza. Iggy Pop a Villafranca ha fatto anche questo, durante “Shake Appeal”, appunto, cosa che, insieme all’esecuzione di alcuni fra i pezzi più celebri, come “I Wanna Be Your Dog” e “Your Pretty Face Is Going To Hell”, ha creato un momento di delirio collettivo e ha dato un’ulteriore dose di energie a una serata che, a fronte di una partecipazione non enorme dal punto di vista dei numeri (a parziale giustificazione ricordiamo però un prezzo del biglietto abbastanza alto e che contemporaneamente a Milano si esibivano i Beach Boys), ha mantenuto una grande intensità dalla prima all’ultima nota. Una serata che non verrà forse ricordata per la lunghezza dell’esibizione (con  anche una serie di spazi lasciati liberi perché i rinati Stooges diano sfogo alla propria improvvisazione e al rumorismo puro) ma per la sensazione di stare veramente vivendo un momento unico ed irripetibile, nel meraviglioso e contorto mondo dell’Iguana.

Setlist:

- Raw Power
– Search and Destroy
– Gimme Danger
– Shake Appeal
– I Got Nothin’ (Iggy Pop and James Williamson cover)
– 1970
– Fun House
– Beyond the Law (Iggy Pop and James Williamson cover)
– I Got a Right
– I Wanna Be Your Dog
– Kill City (Iggy Pop & James Williamson cover)
– Open Up and Bleed
Encore:
- Penetration
– No Fun
– Louie Louie (Richard Berry cover)
– Cock in My Pocket
– Your Pretty Face Is Going to Hell

Altro...

Lascia un commento

Login with Facebook:
Login