Categoria: Recensioni

Bathsheba – Recensione: Servus

I belgi Bathsheba arrivano con “Servus” al debutto sulla lunga distanza, a seguito dell’interessante Ep “The Sleepless Gods” del 2015. Vero è che questo gruppo non fa altro se non rileggere i dettami del doom metal e paga un certo pegno ai principali rappresentanti del genere, ma l’ottimo...

Damnation Plan – Recensione: Reality Illusion

C’è veramente poco da aggiungere sui Damnation Plan rispetto a quanto abbiamo già detto quattro anni fa in occasione dell’uscita del loro debutto “The Wakening”. Il combo finlandese suona melodic death metal molto canonico e, soprattutto, terribilmente noioso. Una discreta tecnica, che avvicina il gruppo al prog, e...

Obituary – Recensione: Obituary

La buona notizia è che finalmente gli Obituary sono tornati ad avere un suono di qualità, bello potente, soprattutto per ciò che concerne la batteria, in linea con quanto sarebbe lecito attendersi da una band di prima fascia (così non è stato per gran parte delle ultime uscite)....

Cellador – Recensione: Off The Grid

Si sono fatti attendere ben undici anni i Cellador, per tornare sul mercato con un nuovo disco dopo il discreto esordio “Enter Deception“. Di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia ma, anche se l’approccio al genere (il power metal), è profondamente cambiato, il tempo sembra essersi fermato...