Categoria: Recensioni

Gravdal – Recensione: Kadaverin

“Kadaverin” è il terzo album dei norvegesi Gravdal, band che vede i suoi natali nel 2005 da un’idea del chitarrista Phobos, anche drummer nei più noti deathsters Aeternus. A completare la line-up troviamo il batterista Taakesjel, il vocalist/bassista Eld e il secondo chitarrista Saur, musicisti con esperienza nell’underground...

Incantation – Recensione: Profane Nexus

Nuovo album che segna il ritorno su Relapse Records per i blasfemi Incantation, lasciati al precedente “Dirges Of Elysium”, capitanati da John McEntee (chitarra e voce) che si avvale del contributo di Sonny Lombardozzi (chitarra), Chuck Sherwood (basso) e Kyle Severn (batteria) con la regia del sempiterno Dan...

Demon Eye – Recensione: Prophecies And Lies

I doom rockers Demon Eye, four-piece del North Carolina, tornano sul mercato discografico con il terzo album in studio, “Prophecies And Lies”. In occasione del precedente “Tempora Infernalia”, il nostro portale sottolineò come la band fosse in possesso di un ottimo bagaglio esecutivo e in grado di comporre...

Accept – Recensione: The Rise Of Chaos

Da quando sono tornati a farsi sentire nel 2010 gli Accept della ormai rodata coppia Tornillo/Hoffman (senza dimenticare Peter Baltes) sono una macchina quasi perfetta. Vederli dal vivo è un’esperienza emozionante, vista l’energia che la band riesce a far scaturire dai propri strumenti, ma anche i lavori in...

Masterplan – Recensione: PumpKings

Un’uscita totalmente priva di spessore ed interesse. Questo nuovo, se così possiamo definirlo, album dei Masterplan non è null’altro che una raccolta di brani precedentemente incisi dagli Helloween e qui ripresi dalla nuova formazione di Roland Grapow. Quale possa essere il senso di un’operazione del genere ci sfugge,...