Categoria: Recensioni

Rollercoaster – Recensione: High Society

‘High Society’ rappresenta il debutto in lungo per i fiorentini Rollercoaster, atterrati fortuitamente nei nostri giorni a causa di un malfunzionamento temporale non meglio specificato. Roba che puzza di vecchio, che andava di moda più di trent’anni fa… e che ha ancora meravigliosamente senso. La sguaiatezza sensuale dei...

Hatesphere – Recensione: Hatesphere

Un vero e proprio calcio in faccia questo disco degli Hatesphere, band danese al proprio esordio su full-lenght! Il quintetto si dedica ad una paziente ricostruzione delle sonorità di stampo svedese, miscelandole qua e là con influssi di matrice thrash, per creare un sound quanto più possibile abrasivo,...

Rammstein – Recensione: Mutter

Una riproposizione in chiave personalissima del Ministry Sound, questo hanno da sempre rappresentato i Rammstein. Stavolta centrano ancora meglio l’obiettivo, mettendo a fuoco nelle composizioni un gusto pesante e melodico allo stesso tempo, riuscendo a coniugare atmosfere più strettamente metalliche nei riff di chitarra con la gotica presenza...

Thursday – Recensione: Full Collapse

Provenienti dal New Jersey, lo stato americano più fertile per il post-hardcore dopo il Massachussets (nel mucchio: The Dillinger Escape Plan e Nora), i Thursday si accodano a Boy Sets Fire e At The Drive-In per intensità d’esecuzione e fantasiosa compattezza del songwriting. Dal gruppo di ‘Relationship Of...