Categoria: Recensioni

The Ferrymen – Recensione: A New Evil

Il progetto The Ferrymen è la dimostrazione compiuta di come una band di professionisti affermati e una qualità formale sensazionale non siano caratteri sufficienti per avere un risultato artistico altrettanto splendente. Vista la formula, proposta con discreto risultato al primo giro e già ben rodata con molti altri...

Eclipse – Recensione: Paradigm

Erik Martensson continua a non sbagliare un colpo, anzi sembra andare oltre aspettative sempre più alte: questo il primo verdetto ascoltando il nuovo lavoro in studio degli Eclipse, suo progetto principale e veicolo di ciò che esce più spontaneamente dalla sua penna e dal suo cuore. “Paradigm” presenta...

Alfahanne – Recensione: Atomvinter

Rock apocalittico, rock da fallout nucleare, con uno spettro che si aggira costantemente nelle nove canzoni di “Atomvinter” degli Alfahanne.  Niente confronto con i giganti dello scan-rock, perché qui di rock ne troverete ben poco perché i cinque svedesi puntano su suoni freddi e decisamente poco festosi. “Atomvinter”...

Ancient VVisdom – Recensione: Mundus

Avevamo scoperto gli Ancient VVisdom alcuni anni or sono, in occasione dell’uscita dello splendido “Deathlike”: da allora i misteriosi occult rocker texani hanno pubblicato altri due pregevoli dischi (“Sacrificial” e “33”) e giungono ora al quinto tassello in carriera, ovvero quest’ultimo album intitolato “Mundus”. La band capitanata da...