Categoria: Novità

Sinheresy – Recensione: Domino

Scarlet Records porta al pubblico il secondo album dei Sinheresy, seguito dell’esordio su lunga distanza “Paint The World” di qualche anno fa: c’è subito da dire che “Domino” mostra un ulteriore passo in avanti per il combo friulano, capace di destreggiarsi fra il metal sinfonico e una parte...

Vescera – Recensione: Beyond The Fight

Metal melodico molto tradizionale quello proposto dal veterano Mike Vescera, al sesto album solista (se si considerano anche quelli usciti a nome Mike Vescera Project) in una carriera che lo ha visto protagonista con Malmsteen, nei Loudness e negli Obsession solo per nominare alcune delle band di cui...

Azarath – Recensione: In Extremis

Tempo di side projects per i membri dei Behemoth. Dopo l’album dei Me And That Man di Nergal, è la volta del drummer Inferno e dei suoi Azarath, da quasi vent’anni forieri di un death/black metal manieristico ma dannatamente potente che ricorda le produzioni degli stessi Behemoth del...

Zu – Recensione: Jhator

Prima uscita per gli italiani Zu su House Of Mythology (che ospita già gli Ulver) e due sole tracce (ognuna che supera i venti minuti di durata) per questo nuovo lavoro intitolato “Jhator”: un ponte che collega geograficamente e temporalmente Egitto,Tibet e culture come quella Sufi, per citare...

The Obsessed – Recensione: Sacred

Non è mai troppo tardi. Sono passati ben 23 anni da quel “The Church Within” che sanciva il canto del cigno dei The Obsessed, ma l’incontenibile Scott “Wino” Weinrich non si è accontentato di dare nuova vita soltanto ai Saint Vitus ed eccolo riprendere le redini dello storico...

Royal Thunder – Recensione: Wick

Inizio malvolentieri questa recensione ritornando su un argomento già ampiamente trattato sui social e tra addetti ai lavori; non è possibile giudicare coi giusti crismi una novità discografica affidandosi semplicemente al servizio streaming!!! Credo che chiunque recensisca dischi, dal più acclamato critico musicale al più infimo scribacchino come...

Arthemis – Recensione: Blood-Fury-Domination

Nuova prova in studio per gli Arthemis (ottava, per la precisione), capitanati dal funambolico guitar hero Andy Martongelli che raggiungono uno stato di grazia con questo “Blood-Fury-Domination”, mixato dallo stakanovista Simone Mularoni dei DGM presso i suoi Domination Studio e masterizzato ai Rogue Studio di Londra per essere...

Shameless – Recensione: The Filthy 7

“The Filthy 7” è il nuovo album di zecca dei variopinti e divertenti Shameless, formazione con base a Monaco di Baviera fondata dal bassista Alexx Michael nel 1989 e che nel corso degli anni si è costruita una solida fan base grazie anche al coinvolgimento nel progetto di...

Mastodon – Recensione: Emperor Of Sand

I Mastodon sono senza ombra di dubbio una delle più grandi band emerse sulla scena metal dopo il 2000. I capolavori “Leviathan”, “Blood Mountain” e “Crack The Skye” sono pietre miliari che hanno lasciato il segno nella storia musicale dello scorso decennio, i caleidoscopici “The Hunter” e “Once...

Anewrage – Recensione: Life-Related Symptoms

E’ sempre rincuorante osservare come la tanto sminuita e negletta “scena italiana” stia riuscendo a produrre, negli ultimi tempi, giovani e talentuose band con idee originali e sempre più decisamente caratterizzate da un taglio d’oltremanica, che le avvicina all’alternative rock moderno di stampo britannico. Con il loro secondo...