Categoria: Novità

Mortiis – Recensione: The Great Deceiver

Sembra sia stato un parto tormentato quello di “The Great Deceiver”, nono album dei Mortiis inizialmente previsto per la fine di Gennaio e ora disponibile grazie a Omnipresence. “The Great Deceiver” è stato descritto dallo stesso Håvard Ellefsen come un arrivo all’Inferno e in effetti contiene parecchia rabbia,...

Skuggsjá – Recensione: Skuggsjá

Gli Skuggsjá nascono dal sodalizio artistico tra  Ivar Bjørnson (Enslaved) e Einar “Kvitrafn” Selvik (Wardruna), due anime musicali differenti ma accomunate dalla passione per la leggenda e la storia norvegese, riletta in una chiave epica e progressiva dal primo e con sonorità neofolk dal secondo. La collaborazione tra...

Draugnim – Recensione: Vulturine

Dopo 6 anni di silenzio tornano i finlandesi Draugnim con un nuovo album che farà la gioia di ogni fans del pagan black metal. Vulturine è composto da esattamente sei brani, quasi a volessero rappresentare uno ogni anno di attesa, di una durata media di 7 minuti in...

Hollow Leg – Recensione: Crown

Il rooster di Argonauta Records, etichetta con un ottimo gusto nello scoprire nuove realtà nel settore del doom metal e derivati, si arricchisce dei floridiani Hollow Leg, una band che arriva con “Crown” alla sua quarta prova in studio. Il four-piece di Jacksonville propone uno sludge/doom sporco e...

Dperd – Recensione: V

I Dperd, creatura nata dal sodalizio artistico tra il multi-strumentista Carlo Disimone e la vocalist Valeria Buono, tornano sul mercato discografico con il quinto album in studio, intitolato semplicemente “V”. Tagliato il significativo traguardo dei quindici anni di attività, i siciliani si confermano una realtà di settore di...