Categoria: Novità

Tremonti – Recensione: Dust

Eccolo qui, il fratellino tanto atteso di “Cauterize”, album che nel bene o nel male ha fatto circolare il nome di Mark Tremonti in un periodo di “silenzio” degli Alter Bridge (peraltro quasi pronti al come back discografico). Con la conferma della formazione di “Cauterize” (Friedman/Whitlock/Van Halen) “My...

Long Distance Calling – Recensione: TRIPS

Artefatti suoni sintetici dichiaratamente anni ’80 aprono tramite “Getaway” in maniera inaspettata l’album più eterogeneo, vario ma anche accessibile della discografia dei Long Distance Calling all’insegna di accordi aperti e contrappunti tastieristici. La voce cristallina del nuovo entrato Petter Carlsen, che ha sostituito un Martin “Marsen” Fischer allontanatosi...

Nemesea – Recensione: Uprise

A cinque anni dal discreto “The Quiet Resistance”, tornano in scena i gothic rockers olandesi Nemesea. Il nuovo “Uprise” non fa altro se non confermare l’impressione che al tempo maturammo su una band certamente composta da ottimi mestieranti ma che si ostina a vivere all’ombra di acts come...

Emphasis – Recensione: “Revival”

Con questo album dal titolo “Revival”, gli estoni Emphasis segnano il loro debutto discografico con un full length, a sei anni dalla nascita della band, formatasi nel 2010, e a quattro di distanza dal loro primissimo lavoro, l’EP “Into Infinity”. La presenza di una voce femminile, per giunta...

Dynazty – Recensione: Titanic Mass

Quinto album in studio per gli svedesi Dynazty, che tornano a due anni di distanza dallo splendido “Renatus” con la loro miscela sempre più heavy e magniloquente, senza disdegnare trame a tratti vicine al prog metal. Un indurimento del sound che non è andato a discapito di quell’immediatezza di...