Categoria: Novità

Jordaan – Recensione: Theoretic

Primo full length per i torinesi Jordaan, che con questo “Theoretic“ su Argonauta Records danno seguito all’Ep “An Drone Myda” e allo split “Sanctity Is A Way To Armageddon”, entrambi del 2012: Ox (batteria), Tony (basso), Miki e Cri (chitarre) e Ale (synth e “diavolerie elettroniche”) sono gli...

Crematory – Recensione: Monument

Diciamoci la verità, i Crematory post-reunion (dal 2003 ad oggi), non si sono certo fatti ricordare per aver dato vita a delle opere da tramandare ai posteri. L’ultimo “Antiserum”, uscito un paio d’anni fa, è stato un album discreto e tutto sommato godibile, il migliore dopo una serie...

Mantar – Recensione: Ode To The Flame

Freschi di contratto con la prestigiosa Nuclear Blast, i tedeschi Mantar presentano “Ode To The Flame”, seconda prova sulla lunga distanza. Il two-piece di Amburgo è dedito a una forma di sludge metal piuttosto personale, contaminata da elementi black e rock che assicurano ai brani tanta fisicità quanta...

Otep – Recensione: Generation Doom

La carismatica Otep Shamaya, vocalist del gruppo che mutua il suo nome, arriva al traguardo del settimo album, pubblicato su Napalm Records, che corrisponde al titolo di “Generation Doom”. Un Nu Metal con tutte le carattteristiche del genere, nel bene e nel male, con un retroterra culturale ed...

Deftones – Recensione: Gore

Nuovo sigillo per i seminali Deftones, che con questo “Gore” pubblicano uno degli album più attesi dell’anno per tutti gli amanti delle sonorità alternative e che poco hanno a che fare con le mode passeggere, dalle quali il quintetto non è mai stato toccato. Apertura in pieno stile...