Categoria: Novità

Cruzh – Recensione: Cruzh

Ricordate il film “Rock Of Ages”? Il debutto degli svedesi Cruzh, esattamente come la pellicola del 2012, riporta tutte le caratteristiche che hanno reso celebri gli anni ’80 più patinati. Il logo della band, di certo, ne è un chiaro segno. Poco ci importa che l’iniziale “In N’...

Black Foxxes – Recensione: I’m Not Well

Ultimamente, quando si parla di giovani band inglesi, si dà un po’ per scontato che le suddette si muovano nell’ambito dell’alternative/indie rock, dalle atmosfere hippeggianti che troverebbero il giusto spazio in un qualunque Coachella. I Black Foxxes, britannici del sud che arrivano dritti dritti dal Devonshire (Exeter, per...

Black Mountain – Recensione: IV

Dopo sei anni dal precedente “Wilderness Heart” [questa la nostra recensione], la colonna sonora “Year One“, e diversi side project che hanno coinvolto gran part dei componenti del gruppo, fanno il loro ritorno i canadesi Black Mountain con il loro quarto album in studio intitolato semplicemente “IV“. La...

Asenblut – Recensione – Berserker

Chi non ha idea di cosa significhi la parola “Berserker”? Pochi, pochissimi immagino. Con questo terzo album i tedeschi Asenblut ci mettono del loro e si inspirano, come molti, ai furiosi guerrieri nordici. Con un cantato nella loro lingua madre la proposta extreme epic metal dei nostri fa...

Jackyl – Recensione: Rowyco

Avete presente quell’amico che vedete una volta all’anno e con cui amate far casino e divertirvi, quell’amico che è capace di farvi sorridere e che vi permette di staccare la spina dalle preoccupazioni e dagli impegni della vita? Ecco lo stesso effetto lo procura anche il nuovo album...

Exmortus – Recensione: Ride Forth

Quarto album per i californian technical thrashers Exmortus, formati da Conan Gonzalez e David Rivera, entrambi alla chitarra e alla voce, Mario Mortus alla batteria e Mike Cosio al basso, che su Prosthetic Records licenziano il nuovo “Ride Forth”. Epicità, tecnica sfavillante e una base massiccia a base...

Vardis – Recensione: Red Eye

Tornano i Vardis, band nata durante quella che tutti noi conosciamo come la New Wave Of British Heavy Metal, sebbene il loro sound abbia sempre delle sostanziali differenze. Differenze che hanno decretato la fortuna e il discreto successo del gruppo capitanato da Steve Zodiac. A distanza di 30 anni...