Categoria: Novità

Nachtmystium – Recensione: Resilient (Ep)

Nel linguaggio della psicologia, la resilienza è la capacità di trarre spunti positivi e di uscire rafforzati dopo aver subito eventi dannosi. Un titolo piuttosto significativo quello del nuovo Ep dei Nachtmystium, che ritornano a sorpresa dopo l’annunciato scioglimento all’indomani di “The World We Left Behind” (2014). Probabilmente...

Skyharbor – Recensione: Sunshine Dust

Pur avendo sempre seguito con interesse gli Skyharbor, band con base in India, non abbiamo a suo tempo recensito i primi due, validissimi, album “Blinding White Noise: Illusion & Chaos” e soprattutto “Guiding Lights” (dove spiccava l’ingombrante presenza di Dan Tompkins dei TesseracT) mentre abbiamo avuto occasione di...

White Widdow – Recensione: Victory

Con assoluta coerenza e la consueta qualità, prosegue il viaggio degli australiani White Widdow a cavallo tra pomp rock e AOR di stampo ottantiano, imperniato sulle sonorità e sulle atmosfere vintage create dalle tastiere magnetiche di Xavier Millis. Il fratello e cantante Jules Mills è altrettanto importante nell’economia della band...

Selvans – Recensione: Faunalia

Per quanto fossero elevate le aspettative nei confronti degli abruzzesi Selvans, dopo la buona prova dei lavori precedenti (sia il debutto “Lupecalia” che lo split con i Downfall of Nur), penso che in molti rimarranno comunque stupiti dal contenuto di “Faunalia (A Dark Italian Opus)“, che esce per la...

Wardruna – Recensione: Skald

Terminata la trilogia “Runaljod”, dedicata ai poteri magici delle rune e alla loro interpretazione, i Wardruna dell’ex-Gorgoroth Einar “Kvitrafn” Selvik, tornano sul mercato discografico con “Skald”, il quarto album in studio. A differenza delle release precedenti, questa volta Einar è accreditato come unico membro del gruppo e propone...