Categoria: Recensioni

Novembre – Recensione: Classica

Correva l’anno 1999 quando i capitolini Novembre diedero alle stampe “Classica”, terzo album in studio dell’eccellente band tricolore. Si è soliti dire come la terza prova rappresenti in qualche modo la maturazione definitiva e un termine di paragone per il futuro, un’affermazione che anche in questo caso risponde...

Sadist – Recensione: Spellbound

In quasi trent’anni di carriera i Sadist sono riusciti a mantenere un’integrità artistica invidiabile, che purtroppo non ha permesso loro di uscire dallo status di band di culto: troppo estremi per aspirare ad un vasto pubblico mainstream, troppo ordinati (ed ordinari) per suscitare l’interesse degli adoratori del caos...

Burning Witches – Recensione: Hexenhammer

Approcciarsi a una valutazione del nuovo album delle Burning Witches è più complicato di quanto possa apparire. Se ascoltiamo “Hexenhammer”, secondo platter in carriera per il quintetto elevtico, da un lato rivolgiamo il pensiero a coloro che al nostro genere preferito chiedono quanto meno un minimo di personalità,...