Autore: Stefano Protti

About Stefano Protti

has published 33 posts

Sadist – Recensione: Spellbound

In quasi trent’anni di carriera i Sadist sono riusciti a mantenere un’integrità artistica invidiabile, che purtroppo non ha permesso loro di uscire dallo status di band di culto: troppo estremi per aspirare ad un vasto pubblico mainstream, troppo ordinati (ed ordinari) per suscitare l’interesse degli adoratori del caos...

Shining (Nor) – Recensione: Animal

Dove diavolo sarà finito? Controllo nella borsa del pc, tra gli appunti, poi guardo con aria accusatoria il gatto che finge un’indifferenza sospetta, infine torno ad indagare con attenzione nei credits del disco, ma del sax non si trova comunque traccia. Sotto l’egida di Sean Beavan (Marilyn Manson...

Author & Punisher – Recensione: Beastland

Non vi è alcuna amorosa quiete nell’inverno dolente di Author & Punisher, solo neve grigia venuta da chissà quale fallout,  clangori, sirene che richiamano al dovere della catena di montaggio e melodie dolenti continuamente graffiate dal rumore. Lungo un cammino tortuoso di sei album e svariati EPs,  l’ingegnere...