Autore: Stefano Protti

About Stefano Protti

has published 10091 posts

D.A.D. – Recensione: A Prayer For The Loud

sFossero esistiti ai tempi di Amleto, i Disneyland After Dark (o, rimanendo nella legalità, i D-A-D) avrebbero aiutato il giovane principe a sopportare, con la loro ironia, tutto il marcio presente in Danimarca. “A Prayer For The Loud” (AFM Records) segue di ben otto anni “DIC·NII·LAN·DAFT·ERD·ARK” e fotografa...

Nibiru – Recensione: Salbrox

La prima volta che vidi i Nibiru dal vivo non ne rimasi particolarmente impressionato. Era il palco del mai abbastanza rimpianto LoFi, in una data di supporto agli Oranssi Pazuzu, il concerto fu buono, giustamente aggressivo, ma di quel suono persi i contorni non appena i finlandesi misero...

Kampfar – Recensione: Ofidians Manifest

Curioso doversi arrendere all’evidenza, e concludere che la luce  maligna dei Kampfar abbia iniziato ad affievolirsi in seguito all’abbandono di Thomas Andreassen, cognato del cantante e (co)fondatore Dolk, musicista di estrazione classica e fervente cristiano, segno che anche gli dei della mitologia norrena non difettano in ironia. Pur avendo...

Herod – Recensione: Sombre Dessein

Parte il disco e già dopo pochi minuti di “Fork Tongue” il respiro si fa affannoso, oppresso da un’afa agostana senza speranza di vento, mentre sale una profonda diffidenza verso la gente intorno. Guardo i minutaggi delle canzoni e penso qui marca male”. E’ la sindrome da concerto...

Varego – Recensione: I, Prophetic

E’ curioso notare come, con il procedere della carriera dei Varego, le copertine dei loro album si siano progressivamente saturate di luce, fino al bianco livido che caratterizza “I, Prophetic“, e che questa mutazione abbia coinvolto anche la musica prodotta dalla band genovese. Da una nebbia accecante, dopo...

Saor – Recensione:Forgotten Paths

Mai come in questi ultimi anni il black metal ha goduto della libertà di mescolare al nero dei sogni partoriti da Varg Vikernes ed il bianco accecante delle nevi norvegesi tutti gli altri colori della tavolozza musicale, a seconda dei gusti e della sensibilità dell’autore. Nel caso di...