Autore: Saverio Spadavecchia

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

About Saverio Spadavecchia

has published 2100 posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

Skeletoon – Recensione: Nemesis

“Se vogliamo che tutto rimanga com’è, bisogna che tutto cambi”. Cinica realtà e rassegnazione? No, perché c’è chi vuole andare un certo spirito “gattopardesco” mettendo in gioco qualità coraggiose. Gli SkeleToon sono tra coloro che non vogliono fermarsi in quella comfort-zone sicura ed ovattata, perché pur rimanendo fedeli...