Autore: Giovanni Barbo

Appassionato di cinema americano indipendente e narrativa americana postmoderna, tra un film dei fratelli Coen e un libro di D.F.Wallace ama perdersi nelle melodie zuccherose di AOR, pomp rock, WestCoast e dintorni. Con qualche gustosa divagazione.

About Giovanni Barbo

has published 1172 posts

Appassionato di cinema americano indipendente e narrativa americana postmoderna, tra un film dei fratelli Coen e un libro di D.F.Wallace ama perdersi nelle melodie zuccherose di AOR, pomp rock, WestCoast e dintorni. Con qualche gustosa divagazione.

Last In Line – Recensione: II

Nati per portare avanti lo spirito e la pesantissima eredità di Ronnie James Dio e la sua band, i Last In Line arrivano alla seconda prova in studio con gli occhi puntati addosso dopo l’ottimo esordio e dopo che il cantante Andrew Freeman si è distinto anche nella collaborazione...

Fm – Recensione: The Italian Job

Registrazione della performance al Frontiers Rock Festival, “The Italian Job” è la fotografia dell’ottimo stato di forma degli FM, e testimonia pure la validità della produzione recente che tiene assolutamente il passo dei classici del passato. Punto di forza della band britannica continua ad essere la splendida e...

Thunder – Recensione: Please Remain Seated

Non particolarmente originale ma di sicuro interessante, soprattutto per i fan della band, “Please Remain Seated” presenta la riproposizione in chiave acustica di alcuni pezzi dei Thunder. Non si tratta di una semplice eliminazione dell’elemento elettrico: i brani vengono rivisitati profondamente, al punto da potere essere considerati in...

Tytus – Recensione: Rain After Drought

Arrivano all’importante traguardo del secondo album i Tytus, band che mette assieme alcuni veterani della scena metal e hard rock triestina proponendo un sound fortemente imparentato con i primi Metallica, con i Megadeth e con la NWOBHM, cui aggiunge il tocco personale di una vena melodica particolarmente spiccata....