Autore: Daniele Luzi

About Daniele Luzi

has published 76 posts

Hess – Recensione: Living In Yesterday

Harry Hess si riaffaccia sul mercato discografico in forma smagliante. Il tanto atteso nuovo album solista del singer canadese (pubblicato a nove anni di distanza dal suo predecessore “Just Another Day”) possiede i requisiti tali per essere definito come uno dei lavori più interessanti del 2012 in campo Melodic...

Nubian Rose – Recensione: Mountain

Nubian Rose ovvero l’ennesima realtà musicale che dimostra l’ottima salute dell’attuale scena scandinava. Sin dall’immagine in copertina è chiaro che la vera star della band è Sofia Lilja, una rinomata insegnante di canto (famosa vocal coach degli artisti dello show televisivo svedese “Idol”) che, andando anche un po’...

Wig Wam – Recensione: Wall Street

I Wig Wam ritornano in pista a distanza di due anni da “Non Stop Rock ‘N’ Roll”, album che di per sé (seppur gradevole) non riuscì ad eguagliare i picchi qualitativi raggiunti in precedenza. Stavolta questa ciurma di rockettari cerca di proporre qualcosa di diverso, di stupire a...

Oxygen – Recensione: Final Warning

L’anno scorso i Niva hanno pubblicato il loro secondo album intitolato “Gold From The Future” in Giappone (“No Capitulation”, lavoro di debutto fu rilasciato sempre in terra nipponica nel 1994) ed ora lo propongono al mercato europeo modificando la scaletta (è stata aggiunta “Bring Back The Joy”, la...

Paul Sabu – Recensione: Bangkok Rules

C’era tanta attesa per questo nuovo lavoro solista di Paul Sabu ma tutti coloro che stavano aspettando per una prova maiuscola del poliedrico musicista statunitense avranno da ricredersi: duole constatarlo ma “Bangkok Rules” è un album mediocre che faticherà a ritagliarsi un posto al sole in mezzo al...