Autore: Anna Minguzzi

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

About Anna Minguzzi

has published 10727 posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

Alberto Rigoni – Recensione: Rebirth

Nonostante siano trascorsi già tre anni dalla pubblicazione di “Something Different”, il bassista Alberto Rigoni non è certo rimasto con le mani in mano. Oltre ad essere parte integrante dei Twinspirits, questo poliedrico musicista ha creato un altro progetto chiamato Lady & The Bass, ha preso parte a...

Aura – Recensione: Deliverance

Avevamo lasciato i campani Aura alle prese con il loro album di debutto, un lavoro un po’ controverso, la cui colpa principale era quella di essere troppo ispirato da altre band (Dream Theater e Genesis in primo luogo), e di lasciare troppo poco spazio all’inventiva personale. Evidentemente quasi...

Raiden – Recensione: Raiden

Toccati dal demone di Lemmy, il primo album dei nostrani Raiden è un rapido concentrato di riff veloci, suoni curati e voci che raschiano in gola prima di uscire, intense come un ruggito trattenuto. Nonostante gli evidenti riferimenti ai Motorhead, che si possono rintracciare soprattutto in “In The...

Goad – Recensione: Masquerade

Creatura misteriosa quella dei Goad, band fiorentina che, attraverso innumerevoli peripezie, compresi cambi di line up e pseudo agenti desiderosi solo di piazzare un proprio congiunto all’interno del gruppo, vanta comunque una longevità di tutto rispetto (il primo nucleo risale infatti al 1974) e ci presenta, più che...

The RedZen – Recensione: Void

Non è la prima volta che si sente parlare di un disco nato esclusivamente in studio di registrazione dopo alcune ore di improvvisazione. Un primo esempio nel prog contemporaneo può essere il nome illustre dei Liquid Tension Experiment, ma riflettendoci un po’, ne verranno sicuramente alla mente altri....

Warrant: è morto Jani Lane

Jani Lane, ex cantante dei Warrant, è stato trovato morto nelle prime ore di giovedi 11 agosto in un hotel di Los Angeles. Aveva 47 anni. Le cause del decesso sono al momento sconosciute. Il suo ultimo impegno ufficiale risale allo scorso 23 luglio, quando prese parte come ospite alle registrazioni...

We Love Vintage: Report

Dopo una campagna promozionale svolta in modo molto professionale, la prima edizione della tre giorni dedicata al vintage arriva finalmente alla sua resa dei conti. Fin dalla sua apertura, We Love Vintage è stata oggetto di un vero e proprio assalto pacifico da parte degli appassionati, arrivando a toccare...