Autore: Anna Minguzzi

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

About Anna Minguzzi

has published 9991 posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

Goad – Recensione: Masquerade

Creatura misteriosa quella dei Goad, band fiorentina che, attraverso innumerevoli peripezie, compresi cambi di line up e pseudo agenti desiderosi solo di piazzare un proprio congiunto all’interno del gruppo, vanta comunque una longevità di tutto rispetto (il primo nucleo risale infatti al 1974) e ci presenta, più che...

The RedZen – Recensione: Void

Non è la prima volta che si sente parlare di un disco nato esclusivamente in studio di registrazione dopo alcune ore di improvvisazione. Un primo esempio nel prog contemporaneo può essere il nome illustre dei Liquid Tension Experiment, ma riflettendoci un po’, ne verranno sicuramente alla mente altri....

Warrant: è morto Jani Lane

Jani Lane, ex cantante dei Warrant, è stato trovato morto nelle prime ore di giovedi 11 agosto in un hotel di Los Angeles. Aveva 47 anni. Le cause del decesso sono al momento sconosciute. Il suo ultimo impegno ufficiale risale allo scorso 23 luglio, quando prese parte come ospite alle registrazioni...

We Love Vintage: Report

Dopo una campagna promozionale svolta in modo molto professionale, la prima edizione della tre giorni dedicata al vintage arriva finalmente alla sua resa dei conti. Fin dalla sua apertura, We Love Vintage è stata oggetto di un vero e proprio assalto pacifico da parte degli appassionati, arrivando a toccare...

The Shoes – Recensione: The Shoes

La Go Down Records, da sempre attenta a radunare sotto la sua ala protettiva la maggior parte di quei gruppi che si richiamano allo stoner rock e ai suoi generi affiliati, non poteva certo lasciarsi scappare i The Shoes, un trio romagnolo (altra terra apparentemente insospettabile che però...

Ifsounds – Recensione: Apeirophobia

Come spiegato diffusamente, i molisani Ifsounds hanno voluto con questo loro nuovo lavoro (la band è infatti attiva dal 1993) creare un collegamento virtuale con il loro album precedente. Se però “Morpho Nestira” metteva l’accento sul concetto del possedere, “Apeirophobia” parla del concetto di essere, inteso come pensiero...

K2 – Recensione: Black Garden

Pensi alla California e ti vengono in mente tanti generi musicali da associarvi, difficilmente il primo di questi sarà il progressive. I K2 sono quindi l’eccezione che conferma la regola, anche se la loro vicinanza ai misteri dell’oceano è testimoniata dal concept sottostante al loro secondo album. “Black...